La delusione annunciata dei cuor di leone M5S

La bufala della bufala del M5S

E’ un esempio, simbolico, della delusione, buona e quasi simpatica, dei 5 stelle.
Sono mossi da intenti e presupposti bellissimi e onorevoli, ma non sanno minimamente come portarli avanti.
[ndr. nemmeno io quasi sicuramente ne sarei capace, ma infatti in politica non scendo]
Sono dei comuni cittadini onesti, che si sono fiondati in una fossa piena dei più grandi bastardi che si possono incontrare.
Sperano poi di batterli a suon di urla e chiacchiere da bar, lasciandosi prendere dall’enfasi, fino a fare anche figure di merda eclatanti, come questa.
Purtroppo, ed è un purtroppo grande come il mondo, non capiscono che, FORSE, se vogliono veramente sconfiggerli, devono rivoltargli contro le loro stesse armi.
FORSE, per farlo, devono imparare ad averci a che fare e FORSE, sporcarsi un po le mani, sempre in modo buono e comunque onesto.
Nel mondo dei furbi vinci solo se sei più furbo, buono ed onesto, ma più furbo.
Sicuramente adesso attireranno la simpatia di chi vede l’onestà e la buona volontà, oltre che dei Che moderni, pro rivoluzione senza se e senza ma.
Temo però che così facendo quando, stringendo stringendo, non arriveranno a niente e non riusciranno a concludere niente, finiranno nell’ennesima bolla di sapone all’italiana.
Continuo comunque ad aver speranza, che a suon di bastonate tra i denti, riescano pian piano a capire come si devono muovere e finalmente riuscire a fare qualcosa, casomai imparare anche a ragionare più con le loro teste che con quella di Grillo (vedi Casaleggio).
Fino ad ora infatti gli unici “successi” dopo le elezioni sono, la Caporetto di Bersani e il teatrino con Renzi, tutti opera del Beppe nazionale.
Anche perché stare in parlamento, seppur rinunciando ai rimborsi elettorali, senza portare un vero apporto alla vita politica e dicendo di no a tutto e su tutto, penso serva come il due di bastoni con briscola spade… Se poi con loro non vuoi averci a che fare, fai una bella cosa: rinuncia anche allo stipendio da parlamentare e vai a fare altro nella vita, così sei sicuro che a che fare con loro non ci avrai mai!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: